fbpx

Cosa non è Yoga

Cosa non è Yoga

Cosa non è Yoga?

Cosa distingue un percorso di Yoga da una semplice lezione di ginnastica o pilates?
In cosa la meditazione Yogica si differenzia dalla meditazione Zen o dal Mindfulness?

Le persone che arrivano ai percorsi AmaYoga hanno il più delle volte già frequentato altri tipi di attività e devono innanzitutto comprendere i principi di base che distinguono lo Yoga dalle altre pratiche e a volte anche da lezioni di Yoga che con lo Yoga hanno ben poco a che fare.

Occorre quindi avere ben presente cosa non è Yoga.
Oggi ci focalizziamo su questo.

Cosa non è Yoga

– Yoga non è una semplice ginnastica,
– non sono esercizi ripetitivi e veloci,
non è stretching,
– Yoga non è esibizione competizione,
non è neppure dover arrivare a portare il piede dietro la testa

Yoga non è solo le Asana finalizzate al benessere fisico

– Yoga non è solo meditazione slegata dalle Asana (le posizioni Yoga)
– Yoga non è neanche mindfulness,
– Yoga non è rimanere lì seduti ad aspettare l’illuminazione
– Yoga non è ascoltare una voce o una musica che mi fa rilassare

– Yoga non è muoversi seguendo i movimenti di un’altra persona, senza interiorizzare il movimento,
– per praticare Yoga non è sufficiente conoscere la “forma” che si va ad eseguire,
– Yoga non è solo fluire nel movimento,
– Yoga non significa soltanto rimanere nella stabilità,
non è rimanere a testa in giù per delle ore,

Yoga non è solo flessibilità,
non è solo rilassamento,
non è vero che una persona che per un periodo non può eseguire tutti i movimenti non può fare Yoga,
– Yoga non è legato ad alcuna religione,
non è Yoga se slegato da un percorso di consapevolezza e spiritualità.

Tutto questo non è Yoga, ma tutto questo può far parte di un Percorso di Yoga.

Nel prossimo post vedremo quali sono le prime indicazioni che devi conoscere quando inizi una lezione di Yoga.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è positiva condividilo con gli amici, per diffondere AmaYoga e un più corretto stile di vita.

Se non lo hai ancora fatto, iscriviti alla newsletter, per ricevere ogni settimana gli articoli del blog.

Namasté 🙏
Marcella 😊

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookInstagram